Astratti furori

…stucco giornalistico…

Posted in ...furori cosmici..., ...furori politici... by maelström on martedì, 16 novembre 2010 16:45 CEST

È da tempo che mi interrogo su quale possa mai essere l’utilità sociale di Aldo Grasso. Il critico-giornalista-docente in questione sale di norma sul pulpito del Corriere nazionale e spara bordate verso chiunque passi dietro il piccolo schermo. È da quando Vieniviaconme è andata in onda che l’opinionista gioca a fare il vecchio bisbetico dei Muppet, seduto su un palco a scoccare freccette avvelenate sulla trasmissione. Articoletti insulsi, stucco giornalistico: se c’è un buco nella pagina, ci ficcano del Grasso. Oggi l’ulteriore debolissima analisi dell’ultima puntata. Estraggo una chicca. Si apprende dal suo articoletto tappabuco che Saviano:

ha radiografato la mafia del Nord (immaginiamo con quanta gioia Roberto Formigoni e il ministro leghista Maroni abbiano ascoltato l’orazione), l’ha descritta come un centro internazionale del narcotraffico, ha citato un po’ a sproposito Gianfranco Miglio.

Ora, a parte che di rendere felice Formigoni o Maroni non credo freghi un’emerita cippa a nessuno, la citazione di Miglio è sulla mafia, riportata testualmente, e calata precisamente in un discorso sulle organizzazioni criminali, quindi non si capice bene come possa essere stata usata “a sproposito”. In secondo luogo, mai critica è stata più intempestiva di quella d’aver trattato il Nord come un centro internazionale del narcotraffico. Si legge infatti su La Repubblica di oggi che:

Un blitz della polizia a Milano ha portato all’arresto di cento persone per traffico internazionale di droga. In tutto sono stati impegnati nell’operazione 300 agenti. Scoperte due reti criminali. Una era composta da diversi gruppi che operava tra Milano e altre province del nord d’Italia, come Como, Varese, Torino, Biella e Genova. […]

Caro (si fa per dire) Grasso, non è che devi scrivere per forza. La prossima volta aspetta un paio di giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: